menu

Il venerdì

di Franco Genzale

28.02.2020

A) Il punto sul Coronavirus. B) È tempo che Festa smetta di fare il Podestà e faccia il Sindaco. C) Avellino Calcio. De Cesare e prestanome hanno fallito: passino il Pallone a D’Agostino

Nel Venerdì di questa settimana: 1) Coronavirus: qualche Regione del Nord a “Sanità avanzata” non pare abbia dato risposte adeguate. Il comportamento istituzionale in Campania. La pessima figura che hanno fatto fare all’Irpinia i “fuggitivi” da Codogno. E altro.
2) Dal predissesto alle vicende tragicomiche del mercato bisettimanale. Un consiglio al Sindaco di Avellino: se davvero, come crediamo, ama la sua città, faccia il Sindaco e smetta di fare il Podestà. Il Podestà è roba da medioevo o roba da ventennio fascista: nell’un caso e nell’altro, niente di buono.
3) Basta con questa stucchevole telenovela dell’Avellino Calcio: De Cesare e i suoi prestanome hanno fallito in toto, ora lasci il pallone a D’Agostino e vediamo come questi se lo gioca.