menu

Prima Pagina

25.02.2017

Acqua e depurazione: che rivoluzione sarà?

Con la costituzione dell’Ente idrico campano, si va verso un nuovo modello di gestione di programmazione e gestione del ciclo integrato delle acque. A quali condizioni sarà possibile avere un servizio migliore al miglior costo? Prima Pagina vi offre una lettura del presente e del probabile futuro del fondamentale servizio pubblico locale con i contributi del Vice-Governatore Fulvio Bonavitacola, del coordinatore del distretto Irpinia-Sannio, Giovanni Colucci, del presidente dell’Alto Calore, Lello De Stefano, del Segretario uscente dell’Autorità di Bacino Campania centro, Stefano Sorvino, del rappresentante Cgil Consumatori, Fiorentino Lieto.