menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

08.03.2017

Ad Ariano Irpino domenica 12 marzo nuovo appuntamento con “Sono tutti a Teatro”

Ad Ariano Irpino domenica 12 marzo 2017 alle ore 18,30 presso l’Auditorium Comunale torna l’appuntamento con la Compagnia SulReale, per la stagione “Sono tutti a Teatro”, con lo spettacolo "Memoria", una commedia amara che tratta la delicata tematica della vita nei campi di concentramento.
Uno spettacolo prodotto da Solot Compagnia Stabile di Benevento. In scena Rosario Giglio, Massimo Pagano e Antonio Intorcia. Testi e Regia di Michelangelo Fetto.
“Memoria”, racconta la storia di tre uomini deportati in un campo di concentramento nazista. Lo spettacolo è in lingua napoletana e le vicende che lo compongono sono ispirate a quelle degli artisti che hanno trovato la morte o hanno subito la prigionia nei campi. In particolare c’è un film (che viene proiettato prima dello spettacolo nel foyer, nello spazio biglietteria del teatro) che ha particolarmente influenzato l’autore dello spettacolo e che si intitola “Hitler regala una città agli ebrei”. L’autore era un notissimo artista (Kurt Gerron) a cui fu commissionato dai nazisti un’opera che ritraesse le ottime condizioni di vita dei campi; il film andava mostrato all’estero ed era evidentemente operazione di propaganda sfacciata tanto più che lo stesso autore fu eliminato con i protagonisti della pellicola non appena essa fu ultimata.