menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

19.03.2019

Al Centro Dorso il corso "Robotica tra presente e futuro"

Prosegue il “Corso avanzato per l’avvio all’istruzione superiore, alla ricerca e alle professioni”, rivolto ai migliori studenti del penultimo anno degli Istituti superiori di Avellino e provincia sul tema “Robotica tra presente e futuro”.

Venerdì 22 aprile, a partire dalle ore 15.00, i 21 studenti selezionati avranno l’opportunità di ascoltare e confrontarsi con Arturo Baroncelli, uno dei massimi esperti italiani di robotica, dirigente del reparto robotico della torinese Comau, azienda leader a livello mondiale nella produzione di robot industriali, che interverrà su “La Robotica industriale” e con Irene Aprile, medico neurologo e coordinatrice del Gruppo di Riabilitazione Robotica e Tecnologica della Fondazione Don Gnocchi, che relazionerà su “La Robotica in riabilitazione”.

I relatori di venerdì 22 aprile

ARTURO BARONCELLI laureato in Ingegneria meccanica presso l’Università di Pisa e la Scuola Superiore Sant’Anna, ha conseguito un diploma post-laurea in Program in Executive Development presso l’International Institute for Management Development (IMD) a Losanna (Svizzera).

Ha lavorato nel settore della robotica dal 1985 e al Comau di Torino, in Italia, dal 1988. Attualmente è responsabile dello sviluppo del business nella Business Unit Comau Robotics. Ha ricoperto ruoli all’interno dei dipartimenti di Project Management, Proposal Engineering, Product Planning, Sales & Marketing, Strategic Planning e Business Development. Dal 2013 al 2015 è stato presidente della International Federation of Robotics (IFR), dove è membro del comitato esecutivo dal 2008. Dal 1998 è membro del consiglio direttivo della SIRI, l’associazione italiana di robotica. Nel 2005 gli è stato conferito il Joseph Engelberger Award a Tokyo, il premio più importante nel settore della robotica in tutto il mondo. Ha scritto 27 articoli per varie conferenze e riviste e detiene due brevetti in automazione interpress e saldatura laser robotizzata. Tiene frequentemente lezioni in varie università su temi legati alla tecnologia della robotica e allo sviluppo del business. È stato nominato nel consiglio di amministrazione di EU Robotics nel 2015.

IRENE APRILE medico neurologo e coordinatrice del Gruppo di Riabilitazione robotica e tecnologica della Fondazione Don Gnocchi, direttore medico di una Unità Operativa di riabilitazione e coordinatrice di un Laboratorio di Analisi del Movimento presso il Centro Santa Maria della Provvidenza di Roma. Laureata con lode nel 1996 in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, dove, nel 2001, dopo un periodo di studio presso l’Università di Uppsala (Svezia), si è specializzata in Neurologia; nel 2005 ha conseguito il dottorato di ricerca in Medicina fisica e riabilitativa presso l’Università Tor Vergata di Roma.

Dal 2001 conduce attività di ricerca in neuroriabilitazione e, negli ultimi anni, nell’ambito della riabilitazione robotica. Professore a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, nel 2013 ha conseguito l’abilitazione a professore di II fascia in Medicina fisica e riabilitativa. Autore di più di 106 lavori scientifici e 34 abstract pubblicati su riviste nazionali e internazionali. Dal 2012 membro del Gruppo di Studio sul dolore nello Stroke della Società Italiana di Riabilitazione neurologica. Coordinatrice di uno Studio Multicentrico sulla Riabilitazione robotica della Fondazione Don Gnocchi (11 centri, tra i quali anche quello di Sant’Angelo dei Lombardi).

Premi conseguiti: 30 maggio - 1 giugno 2005 Senigallia Congresso Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN), con il contributo intitolato “Studio Multicentrico italiano sulla mononeuropatia peroneale: storia naturale e fattori prognostici” (selezionato tra le quattro migliori Presentazioni orali del V Congresso Nazionale SIRN).