menu

La Siringa

di Mila Martinetti

25.07.2017

Attenti ad alzare il gomito…

Bisogna riconoscerlo: il presidente del Consorzio di tutela dei vini d’Irpinia, Stefano Di Marzo, ce la sta mettendo tutta per rendere operativo l’organismo e avviare, così, l’opera di salvaguardia di un prodotto decisamente eccellente in un mercato pieno di insidie. Ieri un’altra tappa significativa con l’approvazione delle necessarie modifiche allo statuto del Consorzio. Ora bisogna sperare che i vitivinicoltori irpini recuperino il tempo perduto in chiacchiere e faide, dando spesso l’idea – è il caso di dire – d’aver alzato un po’ troppo il gomito.