menu

La Siringa

di Mila Martinetti

04.05.2018

Avellinesi leghisti o matti da legare?

Scelta del candidato sindaco per il Comune di Avellino. Finora soltanto il Movimento 5 Stelle ha il suo uomo in pista: Vincenzo Ciampi. Quando mancano nove giorni alla scadenza dei termini, negli altri schieramenti si odono soltanto molti sussurri e poche grida. E se nel Centrosinistra non si ride, nel Centrodestra addirittura si piange a dirotto. Come dimostra l’ultimo “singhiozzo” secondo cui si starebbe valutando di proporre per la coalizione, e in quota Lega, il nome del segretario provinciale Ugl, Costantino Vassidialis. Con tutto il rispetto per la squisita persona del testé citato, delle due l’una: o perfino ad Avellino è nato il mito leghista di Salvini, oppure qui c’è qualcuno – è il caso di dire – proprio matto da legare.