menu

La Siringa

di Mila Martinetti

04.05.2019

Avellino e il suolo da "consumare"

Elezioni comunali di Avellino. L’urbanista Vezio De Lucia, ospite alla presentazione del candidato sindaco di "Si può", Amalio Santoro, ha offerto un consiglio agli aspiranti amministratori del capoluogo dall’alto della sua prestigiosa esperienza professionale. Bisogna fare come a Napoli – ha sostanzialmente detto – il cui Piano Regolatore approvato nel 2004 è uno dei pochi che non prevede consumo di suolo. Non si potrebbe non essere d’accordo con il grande urbanista. Ad Avellino, tuttavia, c’è un problema: non c’è più suolo da consumare. Quel poco ch’era rimasto nel centro città, infatti, lo sta consumando la D’Agostino Costruzioni.