menu

La Siringa

di Mila Martinetti

19.04.2017

“Bocconi” di...carcere

La buona notizia. Nel carcere di Sant’Angelo dei Lombardi è detenuto un giovane di bella intelligenza e ottima volontà iscritto al quinto anno del corso di Enogastronomia dell’Istituto “Vanvitelli” di Lioni. Pochi giorni fa ha superato i test di ammissione alla facoltà di Economia Aziendale e Management della prestigiosa Università “Bocconi” di Milano, dove l’anno prossimo si trasferirà.
La cattiva notizia. Dei tanti manager laureatisi alla “Bocconi” e poi diventati mariuoli, difficilmente qualcuno viene trasferito in carcere.