menu

La Siringa

di Mila Martinetti

22.05.2019

“Cantalamessa”... sulla bara del Sud

Elezioni comunali di Avellino. Alla convention organizzata lunedì per sostenere la candidata a sindaco Biancamaria D’Agostino, il deputato e coordinatore della Lega in Campania, Gianluca Cantalamessa, ha provato a spiegare – senza riuscirci – gli effetti benefici che arrecherebbe al Mezzogiorno d’Italia il Regionalismo Differenziato che piace ai leghisti. Tra l’altro, egli ha detto: “Noi puntiamo a gestire tutto quello che il Buon Dio e gli uomini del Sud sono riusciti a dare al nostro territorio: penso alla Reggia di Caserta, agli scavi di Pompei e a tante altre attrazioni uniche che abbiamo in questa terra”. Cosa dire? Il Buon Dio ci ha dato anche i Cantalamessa: per cantare, appunto, la messa funebre della Lega sulla bara del Sud.