menu

La Siringa

di Mila Martinetti

26.10.2018

Ciampi a casa. E il resto?

Questa mattina sarà ufficialmente presentato il documento, firmato da venti consiglieri comunali, contenente la mozione di sfiducia al sindaco 5 Stelle di Avellino, Vincenzo Ciampi. Motivazioni ineccepibili, non c’è che dire. Epperò, a mio avviso, in quella mozione ci manca un passaggio che la Vostra Mila Martinetti avrebbe sintetizzato così: “Noi venti firmatari della sfiducia ci impegniamo, altresì, a non ricandidarci alle prossime amministrative. Perché, cari avellinesi, il problema vero non è mandare Ciampi a casa sua, ma tenere noi sotto chiave a casa nostra”.