menu

La Siringa

di Mila Martinetti

29.05.2019

Cipriano e Festa: “mazzate ‘a cecata

Com’era stato largamente previsto, sono loro due – Luca Cipriano e Gianluca Festa – i candidati che il 9 giugno si giocheranno al ballottaggio la carica di sindaco del Comune di Avellino. L’esito della partita finale è assolutamente imprevedibile, considerato il divario di soli 4 punti registrato al primo turno. Sul filo dei buoni sentimenti le dichiarazioni a caldo dei due protagonisti. Luca Cipriano ha detto: “Adesso si abbassino i toni, si smetta con le polemiche, veleni e colpi bassi”. Decisamente deamicisiano Gianluca Festa: “Da questo momento siamo tutti in campo, amici. Siete tutti nel cuore”. Cosa dire? Preparatevi al peggio, avellinesi. Da domani se le daranno di santa ragione: uno dei due uscirà dall’arena – se non cornuto – certamente mazziato.