menu

Il venerdì

di Franco Genzale

13.03.2020

Coronavirus : 1) Ariano come Codogno. 2) Il caso assurdo dell’ospedale "Frangipane". 3) Il pugno di ferro di De Luca contro i trasgressori

Nel Venerdì monotematico di questa settimana l’emergenza sanitaria da Coronavirus in Irpinia e in Campania. In primo piano: 1) perché Ariano Irpino è la nostra Codogno, perché è un preciso dovere gridare l’allarme anche nei confronti di certe ipocrisie campanilistiche; 2) l’ospedale "Frangipane" allo stremo, l’urgenza di intervenire con misure straordinarie anche per evitare il collasso del "Moscati".
E poi: 1) l’impegno eccezionale, diremmo eroico, del personale sanitario degli ospedali irpini (e non solo); 2) la lucidità del piano del Governatore De Luca per far fronte al picco epidemico previsto per metà aprile, e la ragionevolezza della tolleranza zero da lui invocata per chi trasgredisce le ordinanze funzionali al contenimento dell’epidemia.