menu

La Siringa

di Mila Martinetti

18.02.2020

Cusan Gin, la Lega e le Sardine

Cusan Gin, al secolo Gino Cusano, si è detto felicissimo per come è andato il tesseramento della Lega ad Ariano Irpino. "Una partecipazione sorprendente, un entusiasmo davvero inatteso intorno al partito di Salvini", è stato il suo commento a beneficio dei cronisti. Non poteva mancare, naturalmente, una bordata polemica di natura ittica: "Le piazze - ha infatti sentenziato Cusan Gin - sono le nostre, non delle Sardine". Come a dire che ci sono pesci e pesci, ma in politica, in questa specie di politica, la vera differenza la fanno i pescivendoli.