menu

La Siringa

di Mila Martinetti

26.02.2017

D’Alema come... Erode

Scusate, ma Massimo D’Alema si è scisso o non si è scisso dal Pd? Noi avevamo capito che, sì, s’era scisso. E forse l’Italia intera aveva capito la stessa cosa quand’egli, manco fosse uscito dalle pagine della Bibbia, aveva annunciato “Un nuovo inizio!”. Il dubbio è sorto ascoltandolo ieri. Ha detto che con Andrea Orlando in campo contro Renzi alle Primarie, chissà, forse si può discutere. Insomma, dopo aver fatto fuori Veltroni e Prodi, e dopo aver accuratamente preparato il veleno per Renzi, ora D’Alema ha messo gli occhi sul neonato candidato alla segreteria nazionale del Pd. Aiuto: Massimo... Erode vuole ammazzare Orlando in culla!