menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

24.08.2017

De Luca: Sanità, massimo rigore

In merito al recente drammatico caso della morte del 23enne Antonio Scafuri, verificatasi a Napoli all’ospedale Loreto mare, prosegue il rigoroso lavoro di indagine interna disposto per verificare circostanze e le eventuali responsabilità. Fermo restando le conclusioni delle verifiche, per quello che già oggi emerge, sono stati evidenziati profili che appaiono intollerabili e per i quali – ha annunciato il Presidente Vincenzo De Luca – si procederà, come annunciato, con estremo rigore sul piano disciplinare. Altrettanto in merito all’episodio registrato il 5 agosto scorso alla stazione di Napoli Centrale, dove si è verificato il decesso di un uomo mentre si attendeva l’ambulanza.