menu

La Siringa

di Mila Martinetti

09.11.2017

De Luca (Udc) eletto e arrestato

Come sapete, gli eletti all’Assemblea regionale della Sicilia, in forza dello Statuto speciale, sono “deputati” e non “consiglieri”. Alla fine non cambia niente, ma così è. La notizia è che un neo-deputato, eletto soltanto domenica scorsa, senza nemmeno potersi togliere lo sfizio dell’insediamento, è finito agli arresti domiciliari per frode fiscale e associazione a delinquere. Si chiama Cateno De Luca ed è dell’Udc. Data la doppia coincidenza di un cognome e di un partito, diciamo così, molto “caratterizzanti” la politica irpina, suggerirei gli scongiuri sia a “Enze” De Luca che ai De Mita.