menu

Buongiorno

01.04.2019 - Buongiorno Irpinia

Dieci buone notizie. Anzi Nove

Buongiorno, amici irpini. Ho dieci notizie da darvi, in esclusiva e tutte buone. Eccole in rapida sintesi.

1) Dopo lunghe e sofferte decisioni, Gianluca Festa e Luca Cipriano hanno deciso di ritirare le proprie candidature a sindaco di Avellino. La stessa cosa ha fatto Francesco Todisco, seguito a ruota da Enzo De Luca che un pensierino pure ce lo aveva messo. Chiederete: allora chi sarà il candidato del centrosinistra? Da buona, a questo punto, la notizia diventa addirittura ottima: non si candida nessuno. Attenzione, però: anche sul fronte centrodestra si registra una morìa totale di candidati. Si sono tutti ritirati in buon ordine. Idem per il Movimento 5 Stelle. Dopo Ciampi il diluvio.
Insomma, la notizia delle notizie è che per i prossimi cinque anni il comune di Avellino resterà nelle mani dell’attuale commissario Priolo. Una benedizione del Cielo.

2) Fulmine a ciel sereno. Sinceramente pentito per tutte le cavolate che è riuscito a mettere insieme da quando è stato nominato Sottosegretario (invero ne faceva anche prima), Carlo Sibilia ha deciso di rassegnare le dimissioni sia dalla carica governativa che da deputato. Seppure tardivo, è un gesto saggio. Ne avranno sicuro beneficio i 5 Stelle e soprattutto l’Irpinia.

3) Per solidarietà nei confronti di Sibilia, si è dimesso anche il deputato arianese Generoso Maraia. Più che saggio, un gesto dovuto.

4) La quarta ottima notizia è che Ciriaco De Mita, in un raro sussulto di buon senso, ha diseredato (politicamente parlando) il Nipote Preferito. Viva Ciriaco! Ha evitato all’Irpinia una seconda tragedia nuscana.

5) Non ci crederete ma anche un altro Sibilia, stavolta Cosimo di Forza Italia, ha deciso di togliere il disturbo. Lascia per sempre la politica e si dona interamente al governo del Calcio. Tutto sommato è fortunato: poteva rischiare di darsi all’Ippica.

6) Per la felicità dei delinquenti irpini, il capo della Procura di Avellino, Rosario Cantelmo otterrà il trasferimento in altra e più importante sede. Grazie di tutto, Signor Procuratore.

7) Inizieranno a breve ad Avellino le riprese del remake d’un vero capolavoro della cinematografia mondiale: “Via col Vento”. Nulla a che vedere con “Controvento”: qui il soffio non ha prodotto granché.

8) Il presidente della Provincia, Domenico Biancardi, ha avviato il traforo di Montevergine. I 5 Stelle non sono riusciti a bloccarlo, nonostante i conti avessero dimostrato che i costi sono immensi e i benefici praticamente zero. Viva Biancardi!

9) Ultimora: ha deciso di abbandonare la politica anche Enzo Alaia. Una buona notizia per la caccia e per la pesca, ma soprattutto per la politica.

10) Peccato, amici miei, che l’unica notizia vera, tra quelle che avete letto, è che oggi è il primo aprile.