menu

La Siringa

di Mila Martinetti

20.01.2019

Don Sturzo e i De Mita cent’anni dopo

Il 18 gennaio 1919 Don Luigi Sturzo lanciava l’appello "a tutti gli uomini liberi e forti che in questa grave ora sentono il dovere di cooperare ai fini superiori della Patria". Venerdì scorso, a cent’anni da quel manifesto, si è tenuto a Napoli, con i De Mita Zio e Nipote, un incontro dibattito sul tema: "Appello al Mezzogiorno libero e forte, il pericolo del regionalismo differenziato". Oggi, secondo i promotori dell’iniziativa, per scongiurare questo pericolo i liberi e i forti "vanno trovati qui", nel Sud Italia. "A chi altri – è la loro domanda retorica – si appellerebbe, infatti, Don Sturzo?". Ci permettiamo di suggerire una risposta irriverente ma azzeccata oltre ogni ragionevole dubbio: si rivolgerebbe a tutti, fuorché ai De Mita!