menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

24.04.2018

Donne vittime di violenza, pubblicata la graduatoria per progetti di orientamento al lavoro ed inserimento in tirocini formativi

È stata pubblicata sul Burc di oggi la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento, presentati dai Centri Antiviolenza nell’ambito dell’Avviso pubblico #SVOLTE – Superare la Violenza tramite l’Orientamento, il Lavoro, i Tirocini e le Esperienze formative”.

Si tratta in totale di 38 centri antiviolenza che potranno offrire supporto alle donne in difficoltà, di cui 12 ricadenti nella provincia di Napoli, 11 in quella di Salerno, 7 nel casertano, 6 nella provincia di Avellino e 2 in quella di Benevento, che otterranno complessivamente un finanziamento pari a euro 2.424.000, a valere sul POR Campania FSE 2014-2020.
Le risorse, in particolare, saranno utilizzate per l’offerta integrata di servizi di accoglienza, orientamento al lavoro ed inserimento in percorsi di tirocini formativi, finalizzati all’inclusione socio-lavorativa delle donne vittime di violenza e di tratta, individuate tra le utenti prese in carico dalla Rete regionale dei Centri Antiviolenza.
“I progetti ammessi a finanziamento - spiega l’Assessore alla Formazione e Pari opportunità Chiara Marciani - consentiranno di dare una concreta risposta ai tanti casi di abusi e maltrattamenti contro le donne, offrendo loro la possibilità di reinserirsi nel tessuto sociale, oltre all’ascolto, la protezione e la tutela. Chi è stata vittima di violenza, infatti, potrà da oggi rivolgersi alle strutture destinatarie dei finanziamenti per un valido sostegno psicologico e legale, ma anche per una prospettiva di indipendenza economica”.