menu

La Siringa

di Mila Martinetti

18.06.2019

E che volevano “rubà”, le sorgenti di Cassano?

Dalle cronache di ieri. Sette persone di Volturara Irpina, proprietarie di un’abitazione in paese, sono finite nei guai a seguito di una indagine dei carabinieri della locale stazione. Dai controlli effettuati, è risultato che “i poco magnifici sette” rubavano sistematicamente l’acqua dalla rete pubblica. Non solo. Per meglio – diciamo così – “arrotondare” il furto, si servivano di un contatore a sua volta “frutto” d’una ricettazione. Cosa dire? Poco ci è mancato che mettessero mano anche alla bocca del Dragone e, risalendo la corrente, alle sorgenti di Cassano.