menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

18.07.2017

Emergenza roghi, task forse Esercito e aiuti alle imprese danneggiate

Entra in azione domani un’ulteriore task force di trenta militari inviati dal Ministero della difesa dopo i contatti intercorsi ieri tra il Presidente Vincenzo De Luca e il Ministro Roberta Pinotti e destinati al presidio delle aree interessate dagli incendi di questi giorni.

Le unità operative vanno a integrare le 4 pattuglie già presenti sul territorio e composte complessivamente da 60 uomini, 15 per ciascuna squadra. Gli itinerari saranno decisi d’intesa tra Prefettura, Questura, Regione e Vigili del Fuoco. I militari saranno impegnati in azioni di vigilanza. “Ringrazio il Ministro Pinotti per la disponibilità – ha dichiarato De Luca – e per il contributo alle misure di contrasto ai piromani”.

Inoltre oggi la giunta, su proposta del Presidente Vincenzo De Luca e dell’assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore, ha attivato le procedure per mettere in campo interventi a favore delle attività commerciali artigianali e alle imprese campane danneggiate dai roghi, in collaborazione con le Camere di commercio e Unioncamere.