menu

Persone

Le interviste di Franco Genzale

03.04.2018

Francesco Di Sapio, l’Irpinia dei buoni sapori

Aveva 16 anni quando lasciò Lioni. Non sopportava di dover frequentare il collegio di San Severo, e così il padre – immaginando di punirlo – lo spedì in provincia di Ravenna presso uno zio ristoratore a lavare piatti. Iniziò così la grande avventura di Francesco Di Sapio, oggi 66enne, Chef e Sommelier, fondatore del ristorante “La Pentola d’oro”, tra i più rinomati d’Irpinia. Per circa vent’anni ha lavorato nell’Italia del Nord, ha “rubato” il mestiere presso le cucine più prestigiose. Dopo il terremoto dell’80 volle tornare nel suo paese d’origine. Una bella storia dell’Irpinia che produce. Buona visione