menu

La Siringa

di Mila Martinetti

16.08.2017

Gianluca Festa e il miracolo dell’Assunta

Gran folla, come ogni anno, ieri alla Processione dell’Assunta ad Avellino. In prima fila laica, il Sindaco Foti, quasi tutti gli assessori, più consiglieri comunali Pd lì che al voto sul Bilancio. A differenza degli altri anni, però, ieri c’è stato il miracolo. Almeno così dicono. Durante il corteo, infatti, hanno udito Gianluca Festa rivolgersi alla Madonna, con le parole e la vocina dei bambini nella preghierina serale prima della nanna: "Madonnina cara, fammi diventare Sindaco e ti prometto che sarò fedele al Pd e non farò più il cattivo". É stato a quel punto che Maria, sorprendentemente in dialetto avellinese, gli ha risposto: "Rafaniello, fatt’ accattá ’a chi non te sape!"