menu

La Siringa

di Mila Martinetti

11.07.2018

I “documenti” di Enza Ambrosone

Ieri sera riunione del correntone Pd che fa capo a Umberto Del Basso de Caro, Enzo De Luca e Luigi Famiglietti. Testimone d’onore: Nicola Mancino. Un paio d’ore e rotte di dibattito. Alcuni interventi lucidi, critici e coraggiosi. Per il resto, un inconcludente bla bla bla da teatro dell’assurdo. Tanto assurdo che, ad un certo punto, l’ineffabile Enza Ambrosone lancia la proposta per far uscire il Pd irpino dal coma auto-farmacologico: sottoscrivere un documento che solleciti il segretario nazionale Martina a commissariare la federazione. Cosa dire? La Ambrosone propone consapevolmente un lavoro inutile, visto che i documenti dell’area decariana indirizzati al Nazareno non riescono mai a superare la galleria di Monteforte.