menu

La Siringa

di Mila Martinetti

21.06.2017

I figli scemi del renzismo

Il dado è tratto. Anche se il fiume – qui – non è il Rubicone ma più modestamente il Calore. Ed anche se, e soprattutto, qui non c’è un Giulio Cesare ma tre caporali di giornata travestiti da generali. Alea iacta est. Luigi Famiglietti, Enzo De Luca e Rosetta D’Amelio – omnia tria perfecta sunt – hanno deciso che Beniamino Palmieri è il nuovo segretario provinciale che dovrà essere eletto al congresso di luglio. Uno si chiede: ma è il segretario che nasce dal congresso o è il congresso che nasce dal segretario? Secondo quei tre non ci sono dubbi: è il figlio che partorisce la mamma. Ecco perché ci sono in giro figli del renzismo tanto scemi!