menu

La Siringa

di Mila Martinetti

02.06.2017

I “pacchi” di Pratola Serra

Il sindaco di Pratola Serra, Antonio Aufiero, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di abuso in atti d’ufficio, falso ideologico, favoreggiamento e peculato. L’inchiesta risale al 2016. I carabinieri erano rimasti sorpresi dal fatto che in un paese di 3700 abitanti ci fosse tanta povertà conclamata da indurre il sindaco a donare ben 500 pacchi alimentari ad altrettante persone, naturalmente a spese del Comune. Il processo stabilirà se Aufiero è un tipo troppo cristiano o totalmente “scristianuto”. Intanto a Pratola si va alle urne il prossimo 11 giugno. Il sindaco “uscente” ha candidato a sindaco “entrante” un suo congiunto. Consiglio all’aspirante primo cittadino: attento ai pacchi elettorali, non portano al Municipio ma nei Tribunali.