menu

La Siringa

di Mila Martinetti

15.09.2018

Il Governatore De Luca e le tribù del Pd

Il Governatore De Luca di nuovo, e molto opportunamente, all’attacco di questo Pd sempre più lontano dal partito che vorrebbe. A Scafati ha detto: “Abbiamo tanti dirigenti che sembrano venire da Marte”. E poi: “Siamo lontani dalla realtà, un corpo estraneo all’Italia. I nostri militanti sono come gli ebrei durante le leggi razziali: perseguitati!”. E ancora: “In alcune realtà il Pd è una confederazione di tribù autonome”. Condividiamo tutto e soprattutto l’ultima affermazione. Tra quelle realtà, ad esempio, c’è l’Irpinia. Dove, però, alcuni capi tribù – per lo più faccendieri, “prenditori”, truffatori della Sanità e giullari – parlano e si muovono, di certo millantando, proprio in nome e per conto di De Luca.