menu

La Siringa

di Mila Martinetti

26.04.2018

Il Paperotto Di Guglielmo

Giuseppe Di Guglielmo, l’aspirante segretario Pd “trimezzato” dai Circoli irpini, deve aver avuto dei pessimi insegnanti di matematica. Egli, infatti, è ancora convinto che tremila, ossia il numero dei tesserati partecipanti al voto, è maggiore di seimila, cioè il numero di quelli che si sono rifiutati di votare il Grande Imbroglio. Reminiscenze scolastiche addirittura peggiori deve avere, il Nostro, in materia – chiamiamola così – acquatica. Egli ha detto, infatti, che i suoi avversari “vogliono avvelenare i pozzi per poi lamentarsi che l’acqua non è potabile”. I numeri dicono una cosa diversa, egregio Di Guglielmo. Dicono che l’acqua del suo consenso scarseggia e il Paperotto, cioè lei, non galleggia!