menu

La Siringa

di Mila Martinetti

22.06.2017

Il Questore, il Vescovo e il Papa

Grande attesa ad Avellino per l’arrivo, il 30 giugno, del nuovo vescovo Monsignor Arturo Aiello.
Programmate in ogni dettaglio dalla Questura le misure di sicurezza: un chilometro di raggio la cintura di security intorno alle zone del Corso, piazza Duomo e Piazza Libertà; percorsi obbligati per i pedoni; un vasto schieramento di uomini delle forze dell’ordine armati fino ai denti; e perfino l’uso mimetizzato - tra la folla - di metal detector. Ottima organizzazione davvero. Ma la domanda nasce spontanea: tutto ciò per un vescovo; e se viene il Papa, che fa il Questore, invoca l’aiuto dello Spirito Santo?