menu

La Siringa

di Mila Martinetti

01.06.2017

Il barbiere Armando

Addio Polizia ferroviaria della stazione di Avellino. Il Ministero degli Interni ha decretato il trasferimento ad altra sede degli agenti del drappello. In pratica ha “tagliato” un servizio erroneamente ritenuto inutile, nel silenzio assordante di tutti i livelli istituzionali e politici locali. E così, dopo il bar, il tabacchi e l’edicola – chiusi già da tempo – anche la Polfer è andata via. Ora in stazione c’è rimasto soltanto il barbiere Armando: una coincidenza emblematica e coerente con la politica dei “tagli”.