menu

La Siringa

di Mila Martinetti

04.09.2019

Il “capolavoro” di Carlo Sibilia

Quale ruolo avrà Luigi Di Maio nel nuovo governo giallorosso dopo la soffertissima rinuncia alla carica di Vicepremier? Lo sapremo molto presto. Tra i suoi più accaniti sostenitori c’è l’irpino Carlo Sibilia, attuale sottosegretario agli Interni. Del Capo politico 5 Stelle ha detto: “Ritengo che Luigi debba avere un incarico di primo piano. Abbiamo fatto insieme un gran lavoro in condizioni difficili”. Invero, sfugge ai più quale sia il gran lavoro di cui parla il deputato avellinese. Nessuno potrebbe mai scordare, invece, il lavorìo fatto da Sibilia a danno dell’Irpinia: ossia la soppressione del commissario ad acta della Lioni-Grottaminarda, provvedimento che ha causato il blocco del cantiere da ben otto mesi. Altro che gran lavoro: qui siamo di fronte ad un vero e proprio “capolavoro”.