menu

La Siringa

di Mila Martinetti

23.06.2018

Il carcere di Bellizzi? Non basta

Elezioni comunali di Avellino. Ultimi fuochi del ballottaggio, con qualche involontario inciampo degli oratori di primo piano. Come quello del reggente nazionale del Pd, Maurizio Martina. Il quale, intervenendo a sostegno di Pizza, giovedì sera ha detto: “Da Avellino giunga in tutta Italia un messaggio di giustizia sociale e di legalità”. Non l’avesse mai pensato! L’indomani mattina c’è stata un’altra esplosione del caso Aias-Noi con Loro: Gerardo Bilotta è finito agli arresti domiciliari e Lady De Mita è stata sottoposta all’obbligo quotidiano di firma. In campo avverso, il Sottosegretario agli Interni del M5S, Carlo Sibilia, intervenendo a sostegno del candidato Vincenzo Ciampi, ha auspicato che vadano in galera tutti i politici e faccendieri irpini che hanno rubato gestendo potere. Una gaffe enorme. Infatti, non basterebbe il carcere di Bellizzi, nemmeno se venisse svuotato di tutti gli attuali ospiti.