menu

La Siringa

di Mila Martinetti

08.10.2019

Il sindaco Festa e la memoria corta sul “trentennio”

Conferenza stampa del sindaco di Avellino sui primi cento giorni della sua Amministrazione. Così parlò Gianluca Festa: “Ci attendono 5 anni di grandissima amministrazione e cinque anni che cambieranno la storia di questa città. Lo abbiamo già fatto dal punto di vista politico sconfiggendo una gestione trentennale”.
Ahi ahi ahi, la memoria! Il primo cittadino dimentica che della vituperata gestione trentennale fan parte anche gli anni in cui è stato vice del sindaco Galasso. Insomma, si può dire ch’egli ha sconfitto talmente tanto – quel trentennio – da superarsi sconfiggendo perfino se stesso.