menu

La Siringa

di Mila Martinetti

04.01.2020

Il sindaco Vignola “deluchiano” a giorni alterni

Il sindaco di Solofra, Michele Vignola, ce l’ha con il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, per via – a suo parere – del mancato rilancio dell’Ospedale “Landolfi” garantito dalla Regione all’atto dell’accorpamento con il “Moscati”. Sconvolto dalla rabbia, il sindaco ha minacciato fulmini e saette, fino ad affermare che lui e la città di Solofra sapranno come regolarsi alle prossime elezioni regionali. Cosa dire? Ne ha facoltà. Peccato, però, che solo poco tempo fa, proprio grazie ai deluchiani, ha guadagnato la carica di coordinatore dell’Ente Idrico Campano, Ambito Irpinia-Sannio. Cosa fa Vignola: a seconda di come gli conviene, un giorno racconta che De Luca è un Santo e l’altro ch’è un Diavolo?