menu

Il venerdì

di Franco Genzale

11.01.2020

L’alcol che massacra le intelligenze dei nostri adolescenti

Nel Venerdì di questa settimana un solo argomento: i minorenni e il consumo di bevande alcoliche. L’inchiesta de “Il Mattino” sui ragazzi di Napoli vittime sistematiche dell’abuso di alcol ci riguarda da vicino. Perché l’Irpinia, come le altre province della Campania e del resto d’Italia, non è un’isola felice. Qui si consuma e si abusa tra i minorenni esattamente come e forse peggio di Napoli. E i controlli sono praticamente inesistenti: sia da parte delle istituzioni preposte che delle famiglie. Tutto si svolge in un clima di tale lassismo generale da non farci accorgere, per dirla con le parole dello scrittore maestro Marco Lodoli, che “... è in corso un genocidio di cui pochi si stanno rendendo conto. A essere massacrate sono le intelligenze degli adolescenti, il bene più prezioso di ogni società che vuole distendersi verso il futuro”.