menu

La Siringa

di Mila Martinetti

23.01.2019

L’ultima pensata di Carlo Sibilia

La Società pubblica Alto Calore è finita in coma grazie alla malapolitica Pd ex Dc, e questo è un fatto incontestabile. Per riportarla in buona salute, il Sottosegretario 5 Stelle Carlo Sibilia ha proposto due opzioni: o un mutuo di 50 milioni con la Cassa Depositi e Prestiti oppure il Concordato in continuità. Flavio Coppola ha spiegato su Orticalab, “per alligata et probata”, che sia l’una che l’altra soluzione sono impraticabili. Insomma, il giorno in cui Carletto Sibilia ne pensa una buona, quello sarà il giorno della fine del mondo.