menu

La Siringa

di Mila Martinetti

23.10.2017

La De Girolamo e Berlusconi

In un’intervista al Corriere del Mezzogiorno, la deputata sannita Nunzia De Girolamo, in Parlamento da circa dieci anni per grazia ricevuta da Silvio Berlusconi, ha detto che spiegherà in un libro perché, prima di rientrare in Forza Italia, aveva abbandonato il Cavaliere per seguire Angelino Alfano nel Nuovo Centrodestra. Intanto ha offerto la seguente anticipazione: “Il mio non è mai stato uno strappo politico; soltanto un breve capogiro”. Che dire? La De Girolamo ebbe un breve capogiro e tradì Berlusconi cambiando partito. E se fosse svenuta, cosa avrebbe fatto: l’avrebbe ammazzato, il Cavaliere?”.