menu

La Siringa

di Mila Martinetti

15.02.2017

La Dogana e la... Fontana

Una buona notizia. Il Tribunale ha sospeso l’asta per la vendita della Dogana di Avellino, uno dei simboli della città. Significa che il Comune può procedere all’esproprio al prezzo che aveva offerto e che il magistrato della fallimentare ha ritenuto equo, ovvero 450mila euro. Attenzione, però, Signor Giudice. L’Amministrazione Foti è adusa a mettere in Bilancio tutto e il contrario di tutto. Ad esempio, alla voce “vendita” non ha ancora inserito la Fontana di Trevi solo perché sta a Roma. Ma statene certi: la Fontana dei “Tre Cannuoli”, Foti la darebbe via anche per 10 euro. Tanto - come direbbe Totò - lui è Paolo, mica è Pasquale!