menu

La Siringa

di Mila Martinetti

15.12.2017

La Sanità e il carcere di Bellizzi Irpino

Il Garante dei detenuti della regione Campania, Samuele Ciambriello, è stato in visita alla casa circondariale di Bellizzi Irpino per una verifica delle condizioni di vivibilità offerte alla popolazione carceraria. In base alle testimonianze raccolte, la criticità che desta maggiore preoccupazione è l’assistenza sanitaria. Secondo le risultanze della ricognizione del Garante, per elevarne il grado di qualità al minimo indispensabile occorrerebbe incrementare la presenza in carcere di personale del settore. Che dire? Mai perdere la speranza. Può darsi che se finiscono dietro le sbarre un po’ di responsabili irpini della sanità le cose migliorano.