menu

La Siringa

di Mila Martinetti

13.07.2017

La camorra? È fin troppo occupata

L’episodio si consumò la notte tra il 19 e il 20 aprile di quest’anno. Ignoto, oggi non più tale, cosparse di benzina l’auto del sindaco di Montoro, Mario Bianchino, e le diede fuoco. Scattarono le indagini e fu opportunamente rinforzata l’azione di vigilanza in quella zona. Si pensò ad un attentato intimidatorio della camorra. E per questo fu organizzata una marcia di testimonianza civile contro tutte le mafie. I carabinieri hanno incastrato l’autore dell’atto criminoso. Non fa parte di nessun clan. E’ un povero cristo di 35 anni disoccupato. Cessato allarme? Tutt’altro. L’episodio è la riprova che anche da noi la camorra è fin troppo... occupata.