menu

La Siringa

di Mila Martinetti

10.11.2017

La sapete l’ultima su Ermini?

Oggi la Siringa è lunga. É un Siringone. Dunque, la sapete l’ultima su David Ermini? Innanzitutto vi dico chi è David Ermini. É il commissario toscano della Federazione irpina del Pd. Nominato tale, da Renzi in persona, per rimediare ai disastri fatti dal Direttorio locale - formato da Famiglietti, Paris, D’Amelio e De Luca - e per fare pulizia nel tesseramento inquinato dall’homo ridens avellinese Gianluca Festa. L’ultima di David Ermini è la decisione di nominare sub-commissari Giuseppe Di Guglielmo, espressione della Paris, e Mario Pagliaro, espressione di Famiglietti. Vale a dire che, per riorganizzare il partito rovinato da Paris e Famiglietti, Ermini ha pensato di affidarsi nondimeno che ai caporali di giornata di Paris e Famiglietti: una sorta di contrappasso del contrappasso che fa apparire un dilettante in materia perfino il Sommo Poeta. Il quale pure toscano era, ma si chiamava soltanto Dante e non già David. La penultima su Ermini è addirittura più gustosa dell’ultima. Sapete Ermini chi ha invitato, mercoledì scorso a Roma, alla riunione operativa per decidere cosa fare - come già detto prima - per rimediare ai disastri del Direttorio e al tesseramento inquinato da Festa? Non ci crederete: ha invitato il Direttorio e lui, proprio lui, l’inquinatore che ride. Ermini: la barzelletta politica che spiega come e perché il Pd irpino è caduto così in basso.