menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

27.04.2017

"Le vie dello sviluppo", Lepore: puntiamo su sburocratizzazione della Pa

“Le vie dello sviluppo non sono infinite, per questo stiamo puntando su sburocratizzazione della pubblica amministrazione, attrazione di investimenti, infrastrutture a rete e , quindi, su uno sviluppo equilibrato della Campania. La Giunta De Luca sta realizzando un piano di sviluppo integrato per il territorio regionale guardando alle città come motore di questa crescita“. Così l’assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore apre il suo intervento al Convegno “Le vie dello sviluppo“ organizzato da Confindustria e Unione Industriali di Napoli, a Città della Scienza.

La Giunta – continua Lepore - ha varato provvedimenti specifici sulle infrastrutture per la rigenerazione urbana, la riqualificazione degli immobili e l’efficientamento energetico degli edifici e delle imprese. La strategia è quella di tenere insieme attività produttive, attrazione degli investimenti, infrastrutture e sviluppo attraverso tre principali strumenti: le leggi regionali, come quelle su Industria 4.0, sulla economia circolare e sulla bioeconomia; gli sgravi fiscali , come ad esempio il credito d’imposta sugli investimenti, la decontribuzione totale sulle nuove assunzioni, l’esonero dall’Irap per tutte le nuove imprese, misure che attualmente fanno della Campania la Regione che offre le maggiori opportunità alle imprese; gli incentivi, come ad esempio i contratti di sviluppo, i contratti di programma regionali, gli interventi per le aree di crisi industriale. Infine , con la istituzione della Zes si potrà fornire un ulteriore forte slancio alla ripresa dell’economia regionale".