menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

30.09.2017

Lioni, taglio del nastro per la manifestazione dedicata alle donne scrittrici

Domani, domenica 1 ottobre, presso i locali dell’Autostazione di Lioni con inizio alle ore 18.30 prenderà il via "Dscrittura", la serie di appuntamenti dedicati alle donne scrittrici. Una manifestazione voluta fortemente dal Comune di Lioni e che ha raccolto il patrocinio morale della Presidenza del Consiglio regionale della Campania, della Consulta delle Donne di Lioni e dell’Associazione La Prediletta.

Una serie di presentazioni di libri che darà spazio alle donne che si dedicano alla scrittura. L’obiettivo è valorizzare questo tipo di impegno e creare le occasioni per discutere delle problematiche riferite soprattutto al mondo femminile.

Si parte con la presentazione del libro di Emilia Rizzi dal titolo "Il bacio dell’anima". Una raccolta di poesie. Emilia Rizzi ha pubblicato nel 2004 la sua prima raccolta di poesie "Ho colto un fiore per te". Ha partecipato a diversi concorsi letterari ottenendo molti riconoscimenti. Insegna Lingua e Civiltà Inglese presso l’Istituto Superiore "Vitruvio" di Castellammare di Stabia.

Sempre nella stessa occasione sarà possibile visitare la mostra di Anna Sargenti "Io sono-Tu sei 1974-2017".

Ad aprire la manifestazione, i saluti del sindaco di Lioni Yuri Gioino, del vice sindaco e assessore alle Pari Opportunità del Comune di Lioni Mimma Gallo e dell’artista Anna Sargenti. Previsti gli interventi di Nadine Sirignano, Consigliera Pari Opportunità Comune di Ospedaletto, dell’autrice Emilia Rizzi, mentre le conclusioni sono state affidate a Rosa D’Amelio, Presidente del Consiglio regionale della Campania. A moderare i lavori sarà il giornalista Pasquale Gallicchio.

Già programmato il prossimo appuntamento: 15 ottobre incontro con la scrittrice Emilia Bersabea Cirillo presso Villa Bianchi alle ore 18.30.