menu

La Siringa

di Mila Martinetti

29.10.2017

Lo Statista di Frigento si rimangia tutto

L’altro giorno lo Statista di Frigento, al secolo Luigi Famiglietti, attraverso una dichiarazione resa al quotidiano “Il Mattino”, aveva steso i tappeti per accogliere De Mita Junior nell’accordo elettorale Pd-Alternativa Popolare. Ovvero, parlando abusivamente a nome del Pd, per “regalare” al Nipote di Ciriaco la candidatura di coalizione nel comodissimo collegio dell’Alta Irpinia. Ieri, forse strigliato da Renzi, Famiglietti ha rassegnato allo stesso giornale un pensiero esattamente opposto: De Mita con noi? Pussa via! Nessuna sorpresa. Il problema di Luigi è che s’è convinto d’essere un clone di Matteo. Per questo non distingue tra “Statista della Repubblica Italiana” e, ahimè per lui!, “Statista di Frigento”.