menu

Persone

Le interviste di Franco Genzale

26.03.2019

Luigi Alfano, il Biologo Molecolare che dà la caccia al cancro

A 36 anni ha un “riassunto” di carriera decisamente notevole. Una lunga esperienza nell’ambito della Biologia Molecolare e nella terapia del cancro; Dottorato in Oncologia ed Endocrinologia Molecolare; Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche; post Dottorato presso l’Università Federico II di Napoli; post Dottorato presso l’Istituto Nazionale Tumori di Napoli, Fondazione Pascale; post Dottorato presso la Temple University, Usa; Responsabile del progetto per lo studio dei meccanismi molecolari del danno al DNA implicati nello sviluppo del cancro.
Recentemente l’equipe di ricercatori di cui è stato coordinatore è giunta ad una importantissima scoperta che apre nuovi scenari nella lotta al cancro: il ruolo di una proteina che aiuta a riparare il Dna.
Ma Luigi Alfano, avellinese, figlio di un cardiologo e di una pediatra, papà di due bellissimi bimbi di tre e un anno, non è soltanto un giovane e apprezzatissimo scienziato. La sua passione per la vitivinicoltura lo sta conducendo alla laurea di settore ma, soprattutto, lo ha spinto a creare il marchio “Nolurè”. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta? Andate in via Matteotti ad Avellino e lo scoprirete.
Intanto conosciamola da vicino questa “eccellenza” scientifica orgogliosamente irpina. Buona visione.