menu

La Siringa

di Mila Martinetti

01.07.2017

Mastella e i profughi nullafacenti

Dopo le tante vessazioni giudiziarie che ha dovuto subire, è del tutto comprensibile che Mastella, per dirla con il titolo di un suo libro, non sia più “Clemente” con nessuno. Ma prendersela anche con gli immigrati è decisamente esagerato. Il sindaco di Benevento, infatti, ha tuonato contro il preannunciato arrivo di altri profughi nel suo comune. “Ne abbiamo già troppi, faremo le barricate!” ha detto. Per poi aggiungere che “gli immigrati se ne stanno in giro tutto il giorno senza fare nulla”. Che dire? Si vede che i profughi hanno imparato subito dai nostri politici, razza cui Mastella si onora di appartenere.