menu

Persone

Le interviste di Franco Genzale

17.07.2019

Matteo Muto, il Radioterapista oncologico con un sogno nel cassetto

Matteo Muto, 32 anni, napoletano, laurea in Medicina e Chirurgia in cinque anni e una sessione con il massimo dei voti, specializzato in Radioterapia oncologica presso l’Istituto Europeo di Milano, Master all’Istituto Catalano di Oncologia, uno dei centri di settore più qualificati al mondo, da circa due anni fa parte dell’équipe della Radioterapia oncologica del "Moscati" di Avellino. Il giovane professionista, già stimato come eccellenza nel suo campo, ha scelto di lavorare in Campania perché ha un sogno nel cassetto: contribuire a dimostrare che la Sanità del Sud non ha nulla da invidiare alla blasonata Lombardia. Certo, ci sono comportamenti da correggere e un sistema locale da migliorare. Ma le risorse professionali ci sono: bisogna crederci e osare. Conosciamo da vicino questa giovane e Bella Persona.

Buona visione.