menu

La Siringa

di Mila Martinetti

01.04.2017

Mirabella e le cittadinanze onorarie per ...simpatia

Turbativa d’asta. Confermati gli arresti domiciliari alla Sovrintendente archeologica Adele Campanelli, coinvolta nell’inchiesta sugli appalti pilotati condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. La scorsa estate, alla Campanelli fu concessa la cittadinanza onoraria di Mirabella Eclano, con motivazioni non convincenti e per di più con il voto contrario del Consiglio comunale. Nemmeno alla luce della decisione del Gip, Sindaco e giunta ritengono di revocare il titolo onorifico? Sbaglierebbero di grosso. Qualcuno potrebbe pensare, infatti, che quella cittadinanza onoraria fu concessa soltanto - diciamo così - per simpatia.