menu

La Siringa

di Mila Martinetti

04.03.2018

Molestie sessuali & Molestie elettorali

Silenzio, oggi si vota. Significa che è rigorosamente proibito fare pubblicità elettorale sotto qualsiasi forma. E infatti la vostra Mila Martinetti si guarda bene dal suggerire per chi votare. Anche perché ritiene che non ci sia offesa più profonda, verso un elettore, che pretendere di guidare la sua manina sul simbolo di questo o quel partito, come se egli fosse incapace d’intendere e di volere. Tuttavia, sopravvive l’incivile comportamento di non pochi politici e galoppini politici, specie dalle nostre parti, di andare casa per casa a dire per chi bisogna votare, magari dietro promessa di qualcosa. Particolarmente attivo, in molti paesi d’Irpinia, è stato visto negli ultimi giorni l’anziano signore che un mese fa molestò una infermiera in ospedale. Insomma, un caso patologico “itinerante”: dalle molestie sessuali alle molestie elettorali. Ma quando lo rinchiudono?