menu

La Siringa

di Mila Martinetti

24.01.2020

Monteforte e i morti che firmano

Sapevano dell’esistenza, in Irpinia, dei morti che si iscrivono al Partito Democratico, e che in piena autonomia vanno ai congressi e votano e fanno vincere chi più – di morti – riesce a resuscitare. Ora, stando a quanto afferma l’opposizione consiliare, si scopre che al Comune di Monteforte ci sono stati morti che hanno firmato documenti relativi a gare d’appalto milionarie. In attesa che i fantasmi – è il caso di dire – si materializzino, al 48 della cabala, il morto che parla, aggiungiamo il 48 bis, il morto che firma.